Per un mondo in cui valga la pena vivere anche domani

Dall´uso sostenibile delle risorse dipende se il nostro mondo sarà vivibile anche in futuro. Lanciate un segnale scegliendo l'innovativo acciaio elettrico isovac® e date un contributo ad un futuro sostenibile e rispettoso dell'ambiente.

 

Riciclabile al 100%
isovac® è riciclabile al 100%. Se consideriamo i prodotti nel loro intero ciclo di vita, rispetto ad altri materiali, l'acciaio presenta vantaggi evidenti in termini di costi ed ecobilancio.

Emissioni minime
I nostri processi produttivi ottimizzati garantiscono che le emissioni siano ridotte al minimo. Questo riduce l'impatto ambientale e contribuisce a migliorare la qualità di vita delle generazioni future.

Ciclo dei materiali
Il 67% dei materiali e degli scarti rientra nel processo di produzione. Questo recycling permette di usare meno risorse naturali e di ridurre al minimo i prodotti di scarto.

Senza cromo e formaldeide 
Collaborando intensamente con i principali produttori europei di vernici, siamo in grado di offrire ai clienti prodotti isolanti che non contengono sostanze tossiche, cancerogene o mutagene, ne´ composti di cromo e tutti conformi alle relative direttive UE.

Basso consumo energetico
Sfruttando con intelligenza l'energia che si sprigiona, e scegliendo i migliori parametri per il processo, riusciamo a produrre isovac® consumando molto meno energia che non con i metodi tradizionali.

L'acciaieria più ecologica del mondo
Ci assumiamo la responsabilità completa dei nostri prodotti ottimizzando i metodi produttivi e sviluppando costantemente i nostri sistemi di gestione ambientale. Per noi la tutela dell'ambiente è un dovere di ogni singolo collaboratore.

 

Da azienda leader nell'industria dell'acciaio, ci adoperiamo a favore di un ambiente ecologico e sano. Per questo ci impegnamo per una produzione rispettosa dell'ambiente, uno sfruttamento responsabile delle risorse e un mondo del lavoro integro. Ci assumiamo la responsabilità del nostro operare e lavoriamo con passione per un futuro green.

Johannes Prammer, direzione strategica della gestione ambientale di voestalpine AG